Salta navigazione
Le tue preferenze sono state salvate
Puoi aggiornare le tue preferenze di contatto in qualsiasi momento nella sezione Le tue preferenze di contatto de Il Mio Account. Se hai un account Dyson puoi effettuare l'accesso qui sotto per gestire tutte le opzioni di contatto (inclusi telefono, sms e posta).
*

Il quadro generale

Per loro istinto, gli ingegneri sono portati a migliorare le cose, renderle più efficienti e usare meno risorse. E’ ciò che viene definito “lean engineering” ed è il nostro approccio da sempre. Dal primo giorno abbiamo usato la scienza, l’ingegneria e i cambiamenti comportamentali per ridurre il nostro impatto e quello dei nostri prodotti.

*

Costruito sulla base del lean engineering

Fare di più con meno è parte del nostro DNA. Come ingegneri, siamo perennemente insoddisfatti e sempre alla ricerca di problemi da risolvere, che sia attraverso la nostra tecnologia all'avanguardia, i nostri spazi, le nostre attività filatropiche o educative, è essenziale che la sostenibilità sia il centro di Dyson.

Ecco il nostro viaggio finora:

*

Tecnologia centrale

E’ migliorando la nostra tecnologia centrale e usando le risorse efficacemente che possiamo fare di più con meno, progettando prodotti sempre più efficienti. Inventare richiede un atto di fede e il desiderio di provare nuovi approcci: cicloni al posto di sacchetti che generano scarti, aria ad alta velocità al posto di impianti di riscaldamento energivori.

Negli ultimi 20 anni ci siamo focalizzati sulla riduzione di energia utilizzata dai nostri prodotti durante il loro ciclo di vita, grazie a motori più efficienti, batterie migliori e un design più efficiente. Sta tutto nel ricercare una performance migliore, usando meno materiali. Alcuni esempi di questo approccio li troviamo in ogni nostro dispositivo: plastiche più sottili e più resistenti, il che significa meno da produrre e meno da riciclare; motori efficienti che usano meno energia, e tecnologie più durevoli, come la tecnologia LED.

*

Dispositivi efficienti

Scegliere l’alternativa sostenibile non dovrebbe voler dire accettare compromessi, anzi, necessita di un prodotto progettato con intelligenza e per durare. Gli ingegneri Dyson si occupano dell'efficienza dei nostri dispositivi dall'interno.
Siamo in grado di comprendere l'impatto del prodotto attraverso la valutazione del ciclo di vita. Questa valutazione esamina ogni fase della vita di un prodotto, dall'estrazione delle materie prime fino allo smaltimento, per identificare gli impatti e le inefficienze dei progetti esistenti e ridurli. Ci focalizziamo sull’usare meno energia e meno risorse durante il processo produttivo e manifatturiero, riducendo al contempo l’impatto ambientale durante l’intero ciclo di vita.
La sostenibilità di un prodotto si basa soprattutto sulla sua durabilità, ovvero sulla sua capacità di durare nel tempo. I materiali non sono statici, cambiano nel tempo e se sottoposti a condizioni diverse. Per questo testiamo rigorosamente tutti i nostri prodotti, 24 ore al giorno, fino al punto di cedimento. Solo testando i prodotti fino al punto di cedimento possiamo comprendere i limiti delle nostre tecnologie e creare dispositivi solidi progettati per durare.

*

Spazi sostenibili

Gli spazi di lavoro sono sempre stati di grande importanza per Dyson: sono gli ambienti che ci danno ispirazione e che ci permettono di coltivare le nostre idee. In tutto il mondo prediligiamo edifici che abbiano una storia e le icone del design che li riempiono esemplificano ciò che è possibile fare quando gli ingegneri sfidano le convenzioni, pensano in grande e perseverano.

Così come i nostri prodotti devono essere duraturi, resistenti e sostenibili, lo stesso vale per i nostri spazi e per l'energia che utilizziamo per alimentarli. Ove possibile, restauriamo e preserviamo gli spazi storici e nei nostri edifici la forma segue la funzione e non il contrario. Ci piace osservare l'ingegneria, i rivetti, le strutture d'acciaio, perché vogliamo vedere come funziona e celebrarla piuttosto che coprirla.

Non seguiamo le tendenze del momento. Ci piacciono gli edifici autentici e integri che celebrano la buona ingegneria.

*

Il mondo esterno

Il nostro approccio è strettamente legato alla risoluzione dei problemi da angoli diversi usando la scienza delle tecnologie e cambiamenti comportamentali.

Abbiamo creato nuovi programmi di studio per le scuole, usato l'architettura per migliorare la cura dei neonati prematuri in ospedale e guidato i progressi nelle cure mediche attraverso una fondamentale ricerca di laboratorio. Incoraggiamo i futuri ingegneri attraverso il James Dyson Award e abbiamo lanciato lauree senza rette per gli studenti del Dyson Institute of Engineering and Technology (DIET).

Tutti danno il proprio contributo, dagli studenti del DIET che lavorano agli zaini che rilevano l’inquinamento, ai team che sviluppano nuovi prodotti, alla rimozione delle plastiche monouso dai nostri campus fino alla ricerca di modi più sostenibili per spostarsi da un posto all’altro. Le persone di Dyson sono appassionate a tutto ciò e guideranno il cambiamento.

*

La prossima generazione

Il James Dyson Award

Il James Dyson Award sfida i giovani ingegneri e scienziati a risolvere alcuni dei più grandi problemi del mondo. Dai prodotti per aiutare le persone con disabilità, alle tecnologie per la risoluzione di problemi ambientali. Le idee che queste giovani menti stanno sviluppando hanno il potenziale di cambiare il mondo per il meglio.

Sono così tanti i progetti a tema ambientale presentati ogni anno che abbiamo creato un Sustainability Award ad essi dedicato.

*

Tecnologia nell'agricoltura

L’agricoltura è la forma più pura di produzione. Lo stesso approccio per la risoluzione dei problemi con soluzioni a lungo termine lo usiamo anche per il settore agricolo.  

Rotazione delle colture, droni avanzati, sistemi di visione, irrorazione mirata delle colture e digestori anaerobici sono alcuni dei modi in cui stiamo sperimentando nuovi approcci all'agricoltura. L’energia che creiamo nelle aziende agricole alimenta le case e sosterrà nuovi progetti innovativi.

 

*

Fit for the future

Sono le persone, non i governi, a guidare il cambiamento. Ingegneri e scienziati realizzeranno questo futuro, utilizzando la scienza, la tecnologia e il cambiamento dei comportamenti.
Dyson si trova in una posizione vantaggiosa; il personale Dyson, dagli studenti agli esperti del settore, è perfettamente consapevole dei problemi e comprende l'importanza di risolverli, migliorando al contempo le prestazioni della tecnologia.
Riteniamo che sia parte del nostro impegno fornire il cambiamento richiesto dalle persone senza costringere i nostri owner a scendere a compromessi sulle prestazioni.

 

*

"Sono ottimista ed entusiasta dei cambiamenti positivi che possiamo ottenere attraverso l'applicazione della scienza, dell'ingegneria e del cambiamento dei comportamenti per rendere il mondo più efficiente e sostenibile".